Cucina

Scoprite la gamma completa per tutte le vostre esigenze

BICARBONATO DI SODIO

Tagliere

Per eliminare i cattivi odori dal tagliere, cospargetelo di bicarbonato e lasciate agire per alcuni minuti prima di procedere al consueto lavaggio.

Per rimuovere i cattivi odori da spazi/ambienti chiusi

(posaceneri, armadi di cucina, scarpiere e frigoriferi)

Mettere in un vasettino 50 g di Bicarbonato di Sodio e lasciare agire il tutto per qualche ora.

Per pulire piani di lavoro, forno, piastra cottura, frigorifero

Spargere il Bicarbonato di Sodio sull’area da pulire e sfregarla con l’aiuto di una spugna umida.

Pentole e piatti

Aggiungete un cucchiaio di bicarbonato all’acqua per l’ammollo di piatti e pentole per facilitare la rimozione di macchie e unto. Aggiungete un cucchiaino di bicarbonato alla quantità di detersivo che utilizzate abitualmente per potenziarne l’effetto detergente.

Spugne

Per disinfettare ed eliminare i cattivi odori dalle spugne, immergetele in una bacinella d’acqua calda con l’aggiunta di quattro cucchiai di bicarbonato.

Forno a microonde

Per la pulizia del microonde immergete un panno in una soluzione di acqua e bicarbonato. Potete utilizzare questo rimedio sia per l’interno che per l’esterno del forno. Strofinate e poi risciacquate bene con sola acqua.

Argenteria

Per la pulizia dell’argenteria formate una pasta pulente con tre parti di bicarbonato ed una parte d’acqua. Strofinatela sugli oggetti delicatamente utilizzando un panno umido. Risciacquate con acqua tiepida ed asciugate per bene. La vostra argenteria sarà più brillante che mai.

Caffettiere e teiere

Per eliminare macchie e cattivi odori da teiere e caffettiere, immergetele in una soluzione di acqa calda e bicarbonato. Per le macchie più difficili, provate a strofinarle utilizzando una pasta pulente con tre parti di bicarbonato ed una parte d’acqua.

Pulizia del forno

Cospargete l’interno del vostro forno con del bicarbonato, spruzzatevi sopra dell’acqua calda e lasciate agire per tutta la notte. Al mattino sfregate utilizzando una spugna umida per eliminare unto e macchie. Risciacquate ed asciugate.

Pavimenti

Per la pulizia dei pavimenti, potete sostituire i comuni detergenti in commercio facendo sciogliere un bicchiere di bicarbonato in un secchio d’acqua calda. Poi procedete con la normale pulizia. Per le macchie più difficili, cospargete un po’ di bicarbonato su una spugna umida e strofinate le zone interessate.

Frigorifero

Riponete un recipiente contenente del bicarbonato su di uno dei ripiani del frigorifero. Il bicarbonato assorbirà e neutralizzerà i cattivi odori.

Lavastoviglie

Utilizzate acqua e bicarbonato per ripulire e deodorare la lavastoviglie. Il bicarbonato può essere utilizzato in aggiunta al detersivo per lavastoviglie al fine di potenziarne l’effetto e per eliminare gli odori. Per evitarne la formazione, cospargete il fondo della lavastoviglie con del bicarbonato prima di ogni lavaggio.

Portapranzo

Per deodorare le vaschette che utilizzate per portare con voi il vostro pranzo, cospargetene l’interno con del bicarbonato tra un utilizzo e l’altro, oppure inseritevi un piccolo contenitore colmo di bicarbonato. Lasciate agire a lungo in modo che il bicarbonato possa assorbire gli odori e poi procedete al normale lavaggio.

ACIDO CITRICO

Per eliminare il calcare dalle Caffettiere

Diluire 2 misurini di Acido Citrico in 1L d’acqua calda. Versare successivamente la soluzione nel contenitore dell’acqua e fare colare l’equivalente di 1 tazza. Lasciare agire circa 20 minuti. Accendere la Caffettiera e far colare il restante della soluzione. Prima di riutilizzare la Caffettiera, risciacquare più volte con acqua.

Per sgrassare e pulire il fondo delle padelle bruciate

Sciogliere 2 misurini di Acido Citrico in un bicchiere d’acqua calda. Versare successivamente la soluzione nella padella bruciata e fare scaldare per qualche minuto. Risciacquare abbondantemente con acqua.

Per eliminare il calcare dai Bollitori

Diluire 2 misurini di Acido Citrico in 1L d’acqua calda. Versare la soluzione nel bollitore e lasciare agire per circa 20 minuti. Rimuovere la soluzione. Prima di riutilizzare il Bollitore, risciacquare più volte con acqua.

Brillantante per la Lavastoviglie

Preparare una soluzione al 15% di acido citrico, corrispondente a 150 gr di prodotto da disciogliere in un litro d’acqua.

Il brillantante all’acido citrico dovrà essere versato nell’apposita vaschetta della lavastoviglie, che potrà essere avviata normalmente.

Pulizia delle pentole

Se il fondo interno di una pentola presenta aloni di calcare difficili da rimuovere, preparate una soluzione all’acido citrico versandone 25 gr in 500 ml d’acqua e lasciate agire dopo averla versata nella pentola per tutta la notte. Il calcare scomparirà come per magia.

CRISTALLI DI SODIO

Per sgrassare Piastre di cottura e Cappe

Diluire 2 misurini di Cristalli di Sodio dentro 1L d’acqua calda. Strofinare con una spugna, risciacquare poi asciugare con un panno.

Per un risultato ancora più efficace, aggiungere 2 cucchiai di Savon Noir Detergente (concentrato).

Per disincrostare Piatti e Pentole

Diluire 2 misurini di Cristalli di Sodio dentro 1L d’acqua calda. Versare la soluzione nel piatto / nella pentola e lasciare agire 20 minuti. Risciacquare e asciugare.

Per pulire i Sanitari (lavandini e robinetterie)

Miscelare 2 misurini di Cristalli di Sodio con 2 cucchiai di Aceto per pulizia e 3 cucchiai di Savon Noir Detergente (concentrato) in 1L d’acqua calda. Miscelare il tutto e umidificare la spugna nella soluzione. Risciacquare con una spugna umida.

Contatto

IGEA DETERGENTS S.r.l.
Viale Premuda 14
20129 MILANO (ITALIA)
C.F. :   11616550965

R.E.A.  MI – 2614785

Contattaci

5 + 4 =

Compila il campo numerico con il valore corretto per confermare che non sei un robot